e

Comunicati Stampa

La Toscanini si prepara ad accogliere il pubblico delle feste con un triplice appuntamento e grandi protagonisti. Il concerto di Natale dedicato al “Messiah” di Händel, con la Filarmonica Toscanini diretta da Enrico Onofri, “Salotto Toscanini” con un programma dedicato al Settecento e un appuntamento speciale con “Xmas Playlist” e i grandi classici della musica sinfonica. La Toscanini celebra

10 concerti spettacolo da novembre 2022 a giugno 2023 fra La Toscanini e Fondazione Teatro Due. Torna l’avventura a puntate rivolta ai più piccoli per scoprire come nasce la musica e quali sono le caratteristiche e le “meraviglie” di ogni strumento musicale, con esecuzioni dei grandi compositori di ogni epoca. L’edizione sarà arricchita dall’introduzione di un nuovo strumento: l’Arpa. Aprire

Con il concerto-spettacolo ad alta accessibilità per bambini, adulti e famiglie sull’omonimo libro e una tavola rotonda sul tema Musica e Accessibilità, realizzati con il sostegno di Fondazione Unipolis e del Comune di Parma, La Toscanini prosegue nella ricerca su inclusione e integrazione sociale che distingue il programma “Community Music”. Nuovo appuntamento, sabato 19 novembre alle 17.00 per i

Nove appuntamenti con La Toscanini e Musicians for Human Rights, dal 24 al 29 ottobre 2022 negli spazi del Parco della Musica, all’Università di Parma, ai Centri Giovani Montanara e La Scuola del Fare. Letture, workshop, una tavola rotonda, spettacoli e concerti per un’azione capillare di promozione culturale sul territorio nel nome dei diritti umani. All’interno della sua 47ª

Inaugura l’Edizione I del Festival Toscanini 2022 prima a Parma e poi a Lucca, la prima versione praticamente sconosciuta dell’opera giovanile di Giacomo Puccini eseguita per la prima volta in tempi moderni dopo l’unica rappresentazione del 1884. Dirigerà la Filarmonica Toscanini il direttore Musicale del Festival, Omer Meir Wellber. La regia affidata a Filippo Ferraresi. Una conferenza-concerto e

Due appuntamenti cameristici con Salotto Toscanini, il 29 aprile ed il 12 maggio – con musiche di Silvia Colasanti in prima esecuzione assoluta -, l’ultimo Concerto Sinfonico il 6 e 7 maggio a Parma ed Imola dove Constantin Trinks dirigerà la Filarmonica Toscanini e I Concerti della Gazzetta del 29 maggio, chiudono la stagione dei concerti 2021/2022 de

Otto serate di musica e teatro dal 14 al 29 maggio nella suggestiva cornice del Teatro Farnese a Parma. Tra i protagonisti, con la Filarmonica Toscanini, Enrico Onofri, il Coro Ghislieri di Pavia, Stefania Bonfadelli e Federico Maria Sardelli Le Settimane Musicali Farnesiane e La Sala della Musica sono il contributo che La Toscanini ha voluto dedicare alla grande