Il secondo concerto dedicato ai 400 anni del Teatro Farnese  presenta un programma di musiche di rara esecuzione nel quale si potranno ascoltare due compositori parmigiani: Alessandro Besozzi, celebre virtuoso di oboe ammirato anche da Mozart, e Grolamo Sertori, nativo di Parma, ma Maestro di Cappella in Portogallo e Spagna. A questi si affiancano composizioni del celebre virtuoso di violino Francesco Maria Veracini e dei più noti A. Vivaldi, G. Ph. Telemann e J. S. Bach.

BUY TICKET

400 anni del Teatro Farnese – secondo concerto

Info e prenotazioni scrivete a biglietteria@fondazionetoscanini.it

Biglietti
intero € 12
Ridotto € 10 (over65, fidelity card, enti convenzionati)
Ridotto under € 30 euro 5.
Under 18 ingresso gratuito

La biglietteria del Teatro Farnese apre 1 ora prima dell'inizio dello spettacolo

26 luglio 2018, 21:00

PROGRAMMA /
Alessandro Besozzi
Sonata II in re maggiore per flauto, violino e b.c.
Georg Philipp Telemann
Solo in si minore per flauto e b.c.
Girolamo Sertori
Sonata Terza in do maggiore per cembalo del Signor Abbate  Maestro di Capella Parmiggiano (Pamplona, 1758)
Antonio Vivaldi
Trio Sonata in Re maggiore RV 84 per flauto, violino e b.c.
Francesco Maria Veracini
Sonata op. I n. 1 in Sol minore a violino e b.c.
Johann Sebastian Bach
Sonata in Sol maggiore BWV 1038 per flauto, violino e b.c.

INTERPRETI /
STEFANIA MARUSI flauto traversiere
ALESSANDRO CICCOLINI violino
FRANCESCO BARONI clavicembalo

Prossimi spettacoli

31 maggio - Educational 2018-2019

È il nostro tempo – Festa della Repubblica

Il progetto “È il nostro tempo, integrazione a ritmo di musica” prosegue e, nell’attesa di ripartire per Parma2020, propone un concerto per le scuole in occasione della Festa della Repubblica con i ragazzi dell’IC Micheli coinvolti nel Laboratorio di percussioni 2018/2019.

Leggi tutto
07 giugno - Educational 2018-2019

L’OERAT incontra i Giovani Talenti – primo concerto

L’Orchestra dell’Emilia-Romagna Arturo Toscanini incontra i Giovani Talenti del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito”. I migliori allievi, cantanti, direttori e musicisti sono stati selezionati per sostenere le parti solistiche di alcune pagine concertistiche e operistiche del repertorio classico. Un’iniziativa per avvicinare al professionismo musicale gli allievi più preparati dell’Istituto musicale parmigiano: un’occasione preziosa per i ragazzi, che diventa esperienza professionale a tutti gli effetti.

Leggi tutto