e

Iscriviti al concorso!

“Di concorsi dedicati alla direzione d’orchestra ne esistono diversi e prestigiosi sparsi per il mondo.
Nel concepire la XI Edizione del Concorso Internazionale di Direzione d’Orchestra “Arturo Toscanini” siamo partiti dal considerare la specificità della terra e della città che ne costituisce la sede: prima di tutto l’Italia, patria indiscussa dell’opera e Parma, città operistica per eccellenza.

 

Inoltre poter vantare il nome di Toscanini punto fermo proprio sulla lirica per le successive generazioni di direttori fino ai tempi nostri, come per i cantanti, ci ha indotto a riformulare il concorso stesso ponendo al centro l’opera lirica italiana.

 

La circostanza ulteriore di Parma, nel 2020 capitale italiana della cultura, rappresenta la cornice ideale in termini di visibilità e di esposizione della manifestazione stessa, tale da renderla uno degli appuntamenti centrali sia tra le attività della Toscanini sia nel già fitto calendario degli appuntamenti della città farnesiana.

 

Così rimodulato, il Concorso si prefigge non solo lo scopo di dare ai giovani fruitori l’opportunità unica di misurarsi con il proprio talento, ma anche quello di offrire loro una modalità nuova di approfondi-mento non solo tecnico ma anche culturale con il grande patrimonio operistico italiano.

 

Ciò avverrà attraverso un workshop intensivo di due settimane offerto gratuitamente ai 12 direttori selezionati condotto da professionisti docenti e artisti di fama internazionale che guideran-no i giovani candidati ad un incontro ravvicinato con l’opera italiana.

 

L’esperienza immersiva contempla anche l’inserimento nella vita della città di Parma, la possibilista di vivere, parlare e mangiare italiano. La formula del contest contribuirà a rendere avvincente e, ci auguriamo spettacolare, una competizione che porterà i migliori candidati a misurarsi sul podio della Filarmonica Toscanini sognando la finale del 6 giugno al Teatro Regio nel nome di Verdi e di Rossini.”

 

Alberto Triola
Sovrintendente e Direttore Artistico La Toscanini

“Di concorsi dedicati alla direzione d’orchestra ne esistono diversi e prestigiosi sparsi per il mondo. Nel concepire la XI Edizione del Concorso Internazionale di Direzione d’Orchestra “Arturo Toscanini” siamo partiti dal considerare la specificità della terra e della città che ne costituisce la sede: prima di tutto l’Italia, patria indiscussa dell’opera e Parma, città operistica per eccellenza.

 

Inoltre poter vantare il nome di Toscanini punto fermo proprio sulla lirica per le successive generazioni di direttori fino ai tempi nostri, come per i cantanti, ci ha indotto a riformulare il concorso stesso ponendo al centro l’opera lirica italiana. La circostanza ulteriore di Parma, nel 2020 capitale italiana della cultura, rappresenta la cornice ideale in termini di visibilità e di esposizione della manifestazione stessa, tale da renderla uno degli appuntamenti centrali sia tra le attività della Toscanini sia nel già fitto calendario degli appuntamenti della città farnesiana.

 

Così rimodulato, il Concorso si prefigge non solo lo scopo di dare ai giovani fruitori l’opportunità unica di misurarsi con il proprio talento, ma anche quello di offrire loro una modalità nuova di approfondimento non solo tecnico ma anche culturale con il grande patrimonio operistico italiano. Ciò avverrà attraverso un workshop intensivo di due settimane offerto gratuitamente ai 12 direttori selezionati condotto da professionisti docenti e artisti di fama internazionale che guideranno i giovani candidati ad un incontro ravvicinato con l’opera italiana.

 

L’esperienza immersiva contempla anche l’inserimento nella vita della città di Parma, la possibilità di vivere, parlare e mangiare italiano. La formula del contest contribuirà a rendere avvincente e, ci auguriamo spettacolare, una competizione che porterà i migliori candidati a misurarsi sul podio della Filarmonica Toscanini sognando la finale del 6 giugno al Teatro Regio nel nome di Verdi e di Rossini.”

 

Alberto Triola
Sovrintendente e Direttore Artistico La Toscanini

Concorso Toscanini

Sono aperte le iscrizioni all’XI edizione del Concorso Internazionale “Arturo Toscanini”, interamente dedicata all’Opera Italiana. La deadline per inoltrare la propria candidatura è il 10 febbraio 2020.

La Giuria Internazionale, presieduta da Fabio Luisi, è composta da: Ronald H. Adler (Semperoper, Dresda), Maria Victoria Alcaraz (Teatro Colón, Buenos Aires), Irina Chernomurova (Teatro Bolshoi, Mosca), John Fisher (Metropolitan Opera, New York), Dominique Meyer (Teatro alla Scala, Milano), Jesús Iglesias Noriega  (Palau de les Arts, Valencia), Kyoske Shimoyakawa (Japan Opera Foundation, Tokyo), Alberto Triola (La Toscanini, Parma).

Tra i premi, numerose scritture artistiche in alcune tra le più importanti Fondazioni lirico – sinfoniche, Teatri di tradizione e festival italiani.

I dodici candidati selezionati avranno inoltre la possibilità di prendere parte ad un workshop intensivo, un percorso di due settimane di approfondimento tecnico, musicale e culturale dedicato all’opera italiana, con specialisti del repertorio, maestri collaboratori, vocal coach, musicologi e grandi direttori, per assimilare non solo la storia e la cultura della musica lirica, ma anche i sapori, i profumi, gli usi, i costumi di Parma, “capitale del melodramma”.

Il Concorso Toscanini vanta il sostegno di un Comitato d’onore composto da alcuni tra i più influenti nomi della direzione d’orchestra mondiale, tra cui:

ROBERTO ABBADO

RICHARD BONYNGE

BRUNO CAMPANELLA

DANIELE GATTI

FABIO LUISI

GIANANDREA NOSEDA

ANTONIO PAPPANO

Il calendario del Concorso Toscanini

dal 25 aprile al 6 maggio 2020 – Centro di Produzione Musicale Arturo Toscanini, Parma

Workshop – Due settimane di studio intensivo e preparatorio alla competizione, con grandi direttori d’orchestra, cantanti, pianisti, vocal coach, musicologi, compositori e direttori artistici.

 

8-9-10 maggio 2020 –  Centro di Produzione Musicale Arturo Toscanini, Parma

Eliminatorie -Ha inizio la competizione: i 12 concorrenti saranno impegnati nella concertazione e direzione di pezzi d’insieme, cori e brani sinfonici, con cantanti e coro, sia al pianoforte che con orchestra. Solo 6 candidati accederanno alla fase successiva.

 

2-3 giugno 2020 – Centro di Produzione Musicale Arturo Toscanini, Auditorium Paganini, Parma

Semifinali – I 6 candidati si misureranno nella concertazione e direzione di sestetti rossiniani, recitativi mozartiani, sinfonie e duetti d’opera. Solo in 3 accederanno alla finale.

 

6 giugno 2020 –  Teatro Regio, Parma

Finale – Un concerto aperto al pubblico, al teatro Regio di Parma, decreterà il vincitore. Ogni concorrente sarà chiamato a dirigere un duetto rossiniano e un atto d’opera verdiano. Scritture artistiche e premi in denaro, verranno assegnati dalla Giuria e dalla platea (Premio speciale del pubblico).

I premi del Concorso Toscanini

Il Concorso assegnerà i seguenti premi:

  • Primo Premio “Premio Arturo Toscanini 2020” – Euro 15.000,00 oltre a una scrittura artistica nella futura stagione concertistica della Filarmonica Arturo Toscanini;
  • Secondo Premio – Euro 7.500,00;
  • Terzo Premio – Euro 5.000,00 (offerto da CePIM S.p.A – Interporto di Parma).

 

Premi speciali:

  • Premi in forma di scritture artistiche;
  • Premio speciale del pubblico – Euro 2.000,00;
  • Premio speciale “Emanuela Castelbarco Toscanini” – Euro 1.000,00 (offerto dall’associazione Verdissime.com).

 

Leggi il  BANDO: ITAENG

Leggi il REGOLAMENTO: ITA – ENG

Scarica il MODULO D’ISCRIZIONE: ITAENG