e

Centro
Studi

Arturo Toscanini

Centro Studi

a partire dal 2019

La Fondazione Toscanini, al fine di promuovere i valori e la Figura di Arturo Toscanini a livello internazionale, istituirà a partire dal 2019 un Centro studi attorno alla figura del grande direttore.

Obiettivo è quello di creare una rete internazionale di stakeholders costituita da istituzioni, teatri, eredi, proprietari di archivi fotografici, audio, video, documentari, epistolari. Coinvolgerà, inoltre, archivi di teatri, primi tra tutti il Metropolitan di New York, il Teatro Regio di Torino e il Teatro alla Scala.

Vuol essere istituzione capofila e coordinatrice di un processo di catalogazione di tutto il patrimonio toscaniniano esistente al mondo, rendendolo disponibile ed accessibile.

Il Centro studi Arturo Toscanini nascerà in collaborazione con il corso Scuola del Patrimonio della Scuola dei beni e delle attività attività culturali che forma figure operanti nella tutela, gestione, valorizzazione e promozione dei beni culturali.

L’attività di ricerca e riscoperta dell’attività di Toscanini vivrà ogni anno un momento di condivisione pubblica dei progetti svolti, all’interno della programmazione del Festival Toscanini dove non mancheranno tavole rotonde di approfondimento su temi di management culturale.

Toscanini e la sua storia divengono punto di partenza per parlare del mondo musicale moderno, accendendo grande interesse a livello internazionale.