e

Alpesh Chauhan

direttore principale

Alpesh Chauhan

direttore principale

Alpesh Chauhan ricopre la carica di Direttore Principale de La Toscanini di Parma dall’autunno 2017.

Il giovane direttore inglese ha velocemente raggiunto un vasto riconoscimento internazionale collezionando tra i maggiori successi di questi anni concerti con la London Symphony Orchestra al Barbican Centre, il debutto con la BBC Philharmonic ai BBC Proms, la produzione operistica di Turandot al Palau de les Arts Reina Sofía di Valencia e di Lady Macbeth of Mtsensk con la City of Birmingham Symphony Orchestra (CBSO) e la Birmingham Opera Company. Quest’ultima è stata acclamata da The Times come “magnificamente inquieta e a tratti terrificante nell’interpretazione della partitura diretta da un superbo Alpesh Chauhan”. Nel maggio 2019 ha debuttato con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI e dal 2014 al 2016 è stato Assistant Conductor della CBSO, dove ritorna regolarmente come direttore.

Dopo aver programmato repertorio orchestrale di prim’ordine incluso il ciclo completo delle sinfonie di Brahms trasmesse su Classic FM, la Settima sinfonia di Bruckner e la Pathétique di Tchaikovsky, nella stagione 2019/20 Alpesh tiene al centro della scena de La Toscanini le sinfonie di Beethoven, completando il ciclo avviato a inizio 2019. Altri impegni della stagione vedono Chauhan impegnato con la Philharmonia Orchestra, la Royal Philharmonic Orchestra, la BBC Scottish Symphony e BBC Symphony Orchestra, la City of Birmingham Symphony Orchestra, la Düsseldorfer Symphoniker, l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, l’Orchestra del Teatro La Fenice, l’Orchestra del Teatro Carlo Felice e la Antwerp Symphony Orchestra, oltre ad una tournée con le orchestre olandesi Het Gelders Orkest e Orkest van het Oosten durante la quale eseguirà Ein Heldenleben di Strauss.

Alpesh è invitato regolarmente da importanti orchestre quali l’Orchestre National d’Île de France, la Malmö Symphony Orchestra, la BBC Philharmonic e BBC National Orchestra of Wales. Collabora con importanti solisti come Nicola Benedetti, Pablo Ferrández, Boris Giltburg, Ilya Gringolts, Benjamin Grosvenor, Stephen Hough, Leila Josefowicz, Pavel Kolesnikov, Johannes Moser, Kian Soltani, Arcadi Volodos e con cantanti quali Markus Werba, Christianne Stotijn e Jennifer Wilson.

Diversi concerti diretti da Alpesh sono stati trasmessi via radio e televisione nel Regno Unito, in Belgio, nei Paesi Bassi e in Italia, dove la sua Quinta Sinfonia di Šostakóvič con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI è andata in onda su RAI 5. Molte importanti testate internazionali hanno dedicato spazio al giovane direttore tra cui The Times, BBC Music e Classical Music Magazine come anche la Repubblica, Amadeus e Musica. Chauhan ha collaborato con Gramophone Magazine come “blogger ospite” e ha partecipato ad interviste per RAI, BBC Breakfast, BBC Radio 4 e Radio Klara Belgium. Ha presentato inoltre un’edizione del programma Inside Music su BBC Radio 3. Alpesh è stato membro della giuria del BBC Young Musician of the Year sia nel 2016 che nel 2018 ed è tra i candidati al premio The South Bank Sky Arts Awards 2019 nella categoria The Times Breakthrough Award.

Forte sostenitore dell’importanza dell’educazione musicale per i giovani, Alpesh ha lavorato con ensemble come la National Youth Orchestra of Scotland e con le orchestre sinfoniche del Royal Conservatoire of Scotland e del Royal Northern College of Music. È stato il direttore nel secondo video della serie BBC Ten Pieces che ha avuto il merito – riconosciuto dal prestigioso premio BAFTA – di portare il mondo della musica classica nelle scuole secondarie del Regno Unito. È anche ambasciatore della charity inglese Awards for Young Musicians, il cui scopo è di fornire a giovani provenienti da contesti svantaggiati supporto per lo studio della musica. Ha scritto per la rivista Music Teacher a proposito della vitale importanza dell’esposizione alla musica fin dalla più tenera età.

Nato a Birmingham, Alpesh è stato Violoncello Principale della CBSO Youth Orchestra, il che gli ha permesso di partecipare nel 2017 a diverse masterclass sulla direzione d’orchestra all’interno della Youth Orchestra Academy. L’anno successivo è entrato al Royal Northern College of Music per studiare violoncello con Eduardo Vassallo, per poi proseguire con il prestigioso Master in Direzione a cura di Clark Rundell e Mark Heron. Alpesh ha studiato anche con Stanislaw Skrowaczewski, partecipando alle masterclass di Juanjo Mena, Vasily Petrenko e Jac van Steen e accompagnato nel suo percorso dai mentori Andris Nelsons e Edward Gardner.