Francesco Lanzillotta dirige la Filarmonica Arturo Toscanini per un nuovo emozionante concerto della rassegna Nuove Atmosfere.

Buy Ticket

Lanzillotta e Costea

Auditorium Paganini, Parma
Potrai acquistare online il biglietto del concerto a partire da giovedì 5 novembre 2015

23 dicembre 2015, 20:30

PROGRAMMA

John Corigliano, Concerto per violino e orchestra The Red Violin,
Eugenio Visnoviz, Hochzeitsmusik 1931: per archi,
Darius Milhaud, Le boeuf sur le toit op.58
FILARMONICA ARTURO TOSCANINI

 

FRANCESCO LANZILLOTTA, direttore / Considerato uno dei più promettenti giovani direttori nel panorama musicale italiano negli ultimi anni ha diretto in alcuni fra i più importanti teatri italiani, fra i quali Teatro La Fenice di Venezia,Teatro San Carlo di Napoli, Teatro Verdi di Trieste, Teatro Filarmonico di Verona e Teatro Lirico di Cagliari. Ha lavorato inoltre con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI di Torino, l’Orchestra Hydn di Bolzano, l’Orchestra Regionale Toscana, l’Orchestra del Teatro Filarmonico di Verona, la Gyeonggi Philharmonic Orchestra di Suwon (Korea) e la Sofia Philarmonic Orchestra. Dal 2014 è direttore stabile della Filarmonica Arturo Toscanini. A suo agio sia nel repertorio classico sia in quello moderno e contemporaneo, è capace di garantire quella presenza assidua e quel lavoro in profondità indispensabile al processo di crescita di un’orchestra. Leggi la biografia completa

MIHAELA COSTEA, violino / Nata in Romania, dopo il diploma ha vinto numerosi concorsi e ha studiato  con grandi artisti come Vadim Brodsky e Salvatore Accardosi. È stata primo violino di spalla e solista con l’ Orchestra Internazionale di Italia, l’Orchestra Filarmonia Veneta di Treviso, l’Orchestra del San Carlo di Napoli e la BBC Philarmonic Orchestra e ha collaborato con l’Orchestra della Fondazione Gulbenkian di Lisbona diretta da Lawrence Foster. Nel corso della sua carriera ha suonato con grandi musicisti e direttori quali: Yuri Temirkanov, Riccardo Muti, Mstislav Rostropovich, Itzhak Perlman, Lorin Maazel, Gidon Kremer, André Previn, Vladimir Jurowski, Christoph Eschenbach, Isaac Karabtchevsky, Gary Bertini, Georges Prêtre, Anne-Sophie Mutter, Daniel Oren, Eliahu Inbal, Charles Dutoit, Kurt Masur, Kazushi Ono, Martha Argerich, Yoel Levi. Nel 2011 al Teatro della Fortuna di Fano ha ricevuto il premio “Bigonzi” come migliore spalla. Dal 1999 ad oggi, ricopre il ruolo di primo violino di spalla con l’Orchestra Regionale dell’Emilia Romagna e con la Filarmonica Arturo Toscanini. Suona il violino Goffriller 1690 di proprietà della Fondazione Arturo Toscanini.

 

Prossimi spettacoli

30 ottobre - Educational 2018-2019

Il carnevale degli animali

Un viaggio alla scoperta del regno animale e di quello musicale attraverso indovinelli e viaggi di fantasia, per imparare a distinguere, attraverso i 13 quadri della composizione, timbri e sonorità orchestrali, caratteristiche della scrittura musicale e possibilità descrittive della partitura.

Leggi tutto