• Hendrix

  • Piazzolla

Un viaggio possibile da Haendel a Hendrix passando per Piazzolla con il Kairos String duo, Mario Mauro (Violino) e Claudio Saguatti (contrabbasso).

Buy Ticket

Il viaggio possibile: da Haendel a Hendrix passando per Piazzolla

Ridotto del Teatro Regio

03 gennaio 2016, 11:00

PROGRAMMA / “Il viaggio possibile: da Haendel a Hendrix passando per Piazzolla”

KAIROS STRING DUO /
Violino Mario Mauro
Contrabbasso
Claudio Saguatti

Jimi Hendrix
Little wing

Georg Friedrich Händel
Sonata in sol minore op. 1 n. 6
Andante larghetto – Allegro – Adagio – Allegro

Astor Piazzolla
Tango apasionado
Escualo

Jimi Hendrix / Georg Friedrich Händel
Medley
(Angel – Lascia ch’io pianga – Foxy Lady)

Astor Piazzolla
La muerte del Angel
Chiquilin de Bachin

Georg Friedrich Händel
Sonata in fa maggiore op.1 n.12
(Adagio – Allegro – Largo – Allegro)

Jimi Hendrix
Voodoo Chile

 

Händel ed Hendrix a Londra vicini per caso
Ebbene, soltanto un muro separa Händel, detto il Re Sole della musica barocca, da Hendrix, ovvero la chitarra che fece la storia del rock.  Strano ma vero, poiché la casa londinese in cui visse per 36 anni il compositore tedesco, il n.25 di Brook Street, è attaccata a quella, il n.23, dove nel 1968-69 abitò Hendrix. Essa fino a qualche tempo fa era adibita ad ufficio del museo della casa händeliana e tuttavia, tra alcuni mesi, precisamente il prossimo febbraio, si potrà visitare in quanto museo dedicato al chitarrista, per la grande gioia delle migliaia di fan.

Prossimi spettacoli

03 maggio - Educational 2017-2018

Tu chiamale se vuoi emozioni

Emozioni e Musica. Entra l’orchestra, inizia ad accordare: il “la” si fa sempre più scuro, le note cominciano ad inseguirsi, a plasmarsi l’una con l’altra. Il suono diventa sempre più forte, misterioso e cupo. Così comincia il concerto, alla ricerca dei segreti della musica che suggestiona, terrorizza o commuove. Esisteranno dei trucchi? delle tecniche stabilite?

Leggi tutto
04 maggio - Stagione Lirica Teatro Municipale Piacenza 2017/2018

Il Corsaro

A conclusione della Stagione operistica, Il Corsaro di Giuseppe Verdi approderà al Municipale il 4 e 6 maggio, a 170 anni dalla prima rappresentazione dell'opera (1848-2018). Il melodramma tragico verdiano su libretto di Francesco Maria Piave, tratto dall'omonima novella in versi di George Byron, sarà affidato alla direzione di Matteo Beltrami, sul podio dell'Orchestra Regionale dell'Emilia Romagna e del Coro del Municipale di Piacenza. La regia dello storico allestimento del Teatro Regio di Parma, che porta la firma del grande Lamberto Puggelli, è ripresa da Grazia Pulvirenti. Tra i protagonisti, giovani cantanti già affermati nei maggiori teatri: Simone Piazzola (Seid), Vincenzo Costanzo (Corrado), Jessica Nuccio (Medora), Roberta Mantegna (Gulnara), Cristian Saitta (Giovanni). La produzione è realizzata da Fondazione Teatri di Piacenza con Fondazione Teatro Comunale di Modena.

Leggi tutto