Press

La protagonista anche nel ruolo di concertatrice, la violinista Carolin Widmann, intreccia le musiche di Clara e Robert Schumann alle musiche di Felix e Fanny Mendelssohn Un concerto incentrato sull’eccezionale talento di Carolin Widmann - una delle violiniste più importanti di oggi - nel doppio ruolo di violino solista e concertatore della Filarmonica Arturo Toscanini inaugura sabato 21 ottobre all’Auditorium Paganin (ore 20.30)

Cantare è un’attività che i bambini generalmente amano: è un’esperienza divertente ma anche di profonda crescita, che educa all'ascolto reciproco e individuale. Nel canto corale si impara la condivisione, lo scambio interpersonale e il confronto. Sono aperte le iscrizioni per far parte del Chorus Cordis, il Coro di Voci Bianche diretto da Gabriella Corsaro, in residenza a La Toscanini anche per la Stagione 2023/2024. Il

La Fondazione Arturo Toscanini, rappresentata dal Sovrintendente Alberto Triola e dal coordinatore artistico Matteo Pais, ha partecipato oggi ai lavori degli Stati Generali della Diplomazia Culturale Italiana, che si stanno svolgendo presso il Palazzo Vecchio di Firenze, nello splendido scenario del Salone dei Cinquecento. La conferenza, che proseguirà fino a domani, 11 ottobre, a porte chiuse, è un’occasione di incontro e

Presentato il ricco cartellone della 48^ Stagione di Concerti 2023/24: Enrico Onofri chiude il ciclo delle nove sinfonie di Beethoven e Kent Nagano è protagonista di lusso di un imperdibile Gala Wagner in Piazza Duomo. Tra i tanti nomi, Omer Meir Wellber, Roberto Abbado, George Petrou, Misha Maisky, Carolin Widman, Anna Caterina Antonacci e l’ensemble ucraino Kyiv Virtuosi,

Premiate anche i tre soprani Marina Shakhdinarova, Yun Seonjae e Caterina Meldolesi. Hae Kang è il vincitore del 59° Concorso Internazionale Voci Verdiane Città di Busseto, indetto dal Comune di Busseto in onore e memoria di Carlo Bergonzi, presieduto da Stefano Nevicati, Sindaco di Busseto, e organizzato dal Teatro Regio di Parma e dalla Fondazione Arturo Toscanini. Insieme a

Pàuṡa – s. f. [dal lat. pausa, connesso col gr. παῦσις «cessazione»]. – 1. In genere, arresto, sosta, fermata: abbiamo lavorato per mesi, ci prendiamo una p.; 2. Con sign. più determinati: In musica, cessazione temporanea del suono: p. d’una breve, d’una minima, d’un quarto, d’un ottavo; i violini hanno una p. di due battute; segni di p.