Luoghi

Teatro della Regina, Cattolica

Progettato da Pier Luigi Cervellati nel 1984 e inaugurato il 14 gennaio 1996, il Teatro della Regina è il primo teatro progettato e costruito ex novo in Italia dal dopoguerra ad oggi. Dotato di tecnologie d’avanguardia, il Teatro della Regina ha un totale di 600 posti, con tre ordini di palchi, un’ampia platea e una moderna galleria; vanta anche un capace ridotto per convegni e conferenze. Il palcoscenico, largo 12 metri e profondo 10 (area di scena), è dotato di golfo mistico capace di ospitare orchestre di 60 elementi.

24 novembre

Auditorium del Carmine, Parma

La chiesa di Santa Maria del Carmine è tornata a vivere dopo anni di abbandono e silenzio, trasformata dal Conservatorio Arrigo Boito in un Auditorium e sala concerti. I posti a sedere sono circa 300, disposti su una platea inclinata. Il podio e la camera orchestrale sono in legno di ciliegio, mentre i pannelli acustici sono in legno di pino e sono posti ai fianchi della platea e del palcoscenico, orientabili a seconda degli organici. L'organo tedesco Wigle è a tre tastiere e 30 registri.

23 novembre

Sala Concerti, Casa della Musica, Parma

La Sala dei Concerti della Casa della Musica si trova al primo piano del quattrocentesco Palazzo Cusani in piazzale San Francesco 1 a Parma. Fa parte dell’istituzione Casa della Musica nata nel 2002 come progetto comunale per trasformarsi in istituzione nel 2005. La sala contiene 178 comodi posti, uno spazioso palco e un pianoforte gran coda Steinway.

09 novembre

Piancoteca Stuard, Parma

La Pinacoteca Stuard di Parma, ospitata dal 2002 in un'ala dell'antico monastero benedettino di San Paolo, è intitolata al benefattore e collezionista Giuseppe Stuard (1790-1843), al quale si deve il primo nucleo delle raccolte artistiche del museo.

09 novembre

Palazzo del Governatore, Parma

Il palazzo del Governatore è un edificio dalle forme barocche e neoclassiche, situato sull'intero lato nord della centralissima piazza Garibaldi a Parma.

09 novembre

Casa del Suono, Parma

Il suono nella sua dimensione tecnologica è il protagonista della Casa del Suono: un progetto all’avanguardia in campo artistico e tecnologico che nasce dalla collaborazione della Casa della Musica con l’Università di Parma.

09 novembre

Sala Aragonite, Manno (Lugano)

La Sala Aragonite, a pochi chilometri da Lugano e vicina all'uscita autostradale e all'aeroporto di Lugano-Agno, è un'elegante struttura che può accogliere fino a 350 persone e si presta a manifestazioni di qualsiasi tipo.

09 novembre

Teatro Sociale di Como

Il Teatro Sociale è nato nell’anno in cui sono nati Giuseppe Verdi e Richard Wagner (1813). Dal primo gennaio 2002 la gestione degli spettacoli e l’intera attività teatrale è passata all’AsLiCo (Associazione Lirico Concertistica) di Milano. Il Teatro, aperto oltre 300 giorni all’anno, è sede frenetica delle mille attività: oltre agli spettacoli di prosa, danza e alle stagioni di opere e concerti, il Teatro è popolata dalle scuole di teatro e di danza (classica, modern-jazz, flamenco), animate da bambini e ragazzi di ogni età.

20 ottobre

Teatro Stignani, Imola

Il Teatro Comunale è il teatro più importante di Imola. È intitolato alla cantante lirica Ebe Stignani. Il teatro ospita rassegne di prosa e di musica di livello nazionale

28 settembre

Rocca Meli Lupi, Soragna (PR)

Dimora storica della provincia di Parma

31 agosto

Labirinto della Masone, Fontanellato (Pr)

Il labirinto è stato progettato da Franco Maria Ricci insieme agli architetti Pier Carlo Bontempi e Davide Dutto ed il progetto è stato realizzato a partire dal 2005 fino al 2015. All'interno del parco sono presenti, oltre a una cappella cattolica, circa cinquemila metri quadrati di spazi destinati alla cultura: un museo, che ospita la collezione permanente, una grande biblioteca e spazi per eventi e mostre temporanei.

04 agosto

Salone degli Sportelli – Palazzo delle Poste, Parma

Questo grande complesso, delimitato da Piazza della Pace, Via Pisacane, Strada Cavour e Via Melloni, che incorpora dal 1909 il Palazzo delle Poste, in origine si componeva di varie case in mezzo alle quali sorgeva la chiesa parrocchiale di S. Michele del Pertugio. La chiesa fu soppressa nel 1653 e abbattuta per costruirvi nel 1687 il Teatro Ducale nel quale si rappresentarono spettacoli fino al 1829. Nell'edificio, detto della Riserva, perché durante i primi anni di dominio dei Borbone era destinato ad alloggiare gli illustri ospiti della corte, si trovavano, oltre al ricordato Teatro, la cui area oggi è occupata dal Salone del pubblico delle Poste e dal cortile interno, alcune abitazioni di corte e il Casino di gioco per i nobili, i cortigiani e i forestieri.

30 giugno

Musei di San Domenico, Forlì

I musei di San Domenico si trovano a Forlì, nel complesso ristrutturato dove un tempo vi si trovava un convento domenicano risalente al XIII secolo.

21 giugno

Castel San Pietro Terme, Teatro Arena (Bo)

Teatro Arena Edificato tra il 1933 e il 1935, il Teatro Arena si trova a sud del centro storico ed è un luogo unico e di grande fascino per la cittadina. Attivo soprattutto in estate, è sede di concerti e non solo. Il suo cartellone ospita infatti anche un ricco programma cinematografico, dando la possibilità ai suoi abitanti di godere dei film più belli sotto le stelle.

21 giugno

Castello Pallavicino, Pellegrino Parmense (Pr)

Recentemente ristrutturato ad opera di imprenditori privati è ritornato agli antichi splendori. Sulla facciata del maniero bifore murate e merlature ghibelline testimoniano le numerose trasformazioni che hanno caratterizzato la sua storia. Ora è una residenza privata.

17 giugno

Reggia di Colorno, Colorno (Pr)

La Reggia di Colorno è un'elegante e monumentale struttura architettonica, con oltre 400 sale, corti e cortili. La Reggia è circondata da un meraviglioso giardino alla francese. Un tempo abitata dai Sanseverino, dai Farnese, dai Borbone e da Maria Luigia d'Austria. Visitabili anche l'appartamento nuovo del Duca Ferdinando e l'Osservatorio Astronomico.

26 maggio

Piazza Giuseppe Verdi, Busseto

La piazza, intitolata a Giuseppe Verdi, mantiene tutt'oggi l'assetto quattrocentesco a pianta rettangolare ed è dominata dal monumento bronzeo realizzato dallo scultore Luigi Secchi nel 1913, raffigurante il Maestro che veglia sul paese.

23 maggio

Piazzetta di Portofino

La locale "Piazzetta" sulla quale si affacciano i locali pubblici di ristoro, negozi, boutique e altre attività commerciali è stata nel luglio del 2012 riconosciuta come Locale storico d'Italia, primo e unico attestato rilasciato dall'omonima associazione, per il suo valore storico e culturale.

20 maggio

Abbazia di Valserena “Certosa”, Parma

Abbazia di Valserena, conosciuta anche come “Certosa di Paradigna”, si trova a pochi chilometri da Parma. Dal 2007 è la sede del Centro Studi e archivio della comunicazione (noto anche con l'acronomico CSAC).

19 maggio

Conservatorio Arrigo Boito, Parma

Il Conservatorio Arrigo Boito di Parma è uno dei maggiori Istituti di formazione musicale in Italia.

17 maggio

Teatro del Giglio, Lucca

Il teatro Comunale del Giglio è un teatro storico della città di Lucca situato in Piazza del Giglio. Di origini seicentesche ebbe in precedenza i nomi di teatro Pubblico e teatro Nazionale. Solo dopo il 1817, in onore della dinastia dei Borbone, il cui stemma riporta tre gigli d'oro, ebbe il nome attuale. Il teatro del Giglio è uno dei più antichi teatri pubblici d'Italia.

02 maggio

Teatro Rossini, Pesaro

Il Teatro Gioacchino Rossini è il più importante teatro di Pesaro, in cui viene organizzata una serie di spettacoli di prosa, musica e danza. È anche uno dei luoghi in cui ogni anno si svolge il festival musicale lirico Rossini Opera Festival. Costruito nel 1637 come Teatro del Sole, fu riedificato nel sito originale nel 1818 prendendo la denominazione di Teatro Nuovo, ed inaugurato il 10 giugno di quello stesso anno con la messa in scena di La gazza ladra di Gioachino Rossini sotto la conduzione dallo stesso compositore nella sua città natale. Il Teatro Rossini, che dal 1854 ha preso il suo nome attuale in onore del compositore, ha una capienza di 860 posti, con un auditorium progettato con la classica forma a ferro di cavallo con quattro ordini di palchi più il loggione

02 maggio

Basilica della Steccata

La basilica magistrale di Santa Maria della Steccata, dal 1718 sede dell'Ordine costantiniano di San Giorgio, è un santuario mariano realizzato a Parma tra il 1521 ed il 1539 ed elevato nel 2008 alla dignità di basilica minore. La chiesa, che rientra fra il patrimonio dell'Ordine costantiniano di San Giorgio, dal 2006 è inoltre sede del Museo Costantiniano della Steccata

19 aprile

La Feltrinelli Libreria, Parma

Con 124 punti vendita in 58 città, La Feltrinelli è una delle principali catene italiane di librerie e negozi di musica.

15 marzo

Cortile della Pilotta, Parma

Il Palazzo della Pilotta, chiamato anche semplicemente la Pilotta, è un vasto insieme di edifici che si trova nel centro storico di Parma, situato tra Piazzale della Pace e il Lungoparma. Il nome deriva dal gioco della pelota basca, praticato dai soldati spagnoli nel cortile del Guazzatoio, originariamente detto appunto della pelota.

09 marzo

Auditorium Parco della Musica, Roma

L’Auditorium Parco della Musica di Roma, progettato da Renzo Piano è un grande complesso polivalente che raccoglie in sé tutti i generi e le espressioni artistiche per soddisfare le richieste di un pubblico sempre più vasto ed esigente; una sofisticata architettura musicale che rappresenta il più importante evento urbanistico e culturale realizzato a Roma dagli anni ’60 e la più grande struttura di questo tipo a livello europeo.

04 dicembre

Auditorium Paganini, Parma

L’Auditorium Paganini, progettato da Renzo Piano e inaugurato nel 2001, è oggi la sede della Filarmonica Arturo Toscanini e dell’Orchestra Regionale dell’Emilia-Romagna. Dal 2005 ospita la rassegna di musica sinfonica Nuove Atmosfere.

18 ottobre