• MUSEI SAN DOMENICO

Diffondi la musica

I musei di San Domenico si trovano a Forlì, nel complesso ristrutturato dove un tempo vi si trovava un convento domenicano risalente al XIII secolo. All’interno del complesso si trova il refettorio del convento con affreschi cinquecenteschi attribuiti a Girolamo Ugolini. Sulla parete nord-est l’affresco è ripartito in tre parti suddivise da elementi architettonici con al centro la Crocifissione, a sinistra l’apparizione dei santi Pietro e Paolo a San Domenico e a destra sempre San Domenico che resuscita il giovane Napoleone Orsini caduto da cavallo. Sulla parete di sud-ovest è rappresentata la mensa di San Domenico con il miracoli dei pani. Quest’ultimo affresco risulta gravemente danneggiato dai militari nel periodo napoleonico. Il complesso è formato da cinque edifici: Palazzo Pasquali, chiesa di San Giacomo Apostolo, Convento dei Domenicani, Convento degli Agostiniani e Sala Santa Caterina. Al suo interno è ospitata la Pinacoteca Civica di Forlì. Inoltre è sede di esposizioni temporanee.