Impariamo il concerto

Impariamo il Concerto: La Fondazione Toscanini organizza 17 appuntamenti per conoscere il grande repertorio sinfonico. 

Impariamo il concerto: racconti e ascolti dal grande repertorio sinfonico è il ciclo di diciassette appuntamenti con i quali l’istituzione musicale regionale presenta agli appassionati di Parma i brani che, da ora a fine maggio 2016, costituiranno la parte principale del repertorio sinfonico che la Filarmonica Arturo Toscanini e l’Orchestra Regionale dell’Emilia-Romagna eseguiranno nei loro concerti pubblici, la maggior parte dei quali ospitati dall’Auditorium Paganini. Scarica il programma completo di Impariamo il concerto

Ogni concerto ha una storia da raccontare

Il progetto si articola in una serie di diciassette conferenze pubbliche, ospitate parte dal Circolo Parma Lirica (cinque), parte dalla Sala Prove dell’Auditorium Paganini (dodici), ed altrettante anteprime del concerto (quasi tutte al Paganini, eccetto una all’Auditorium Toscanini di via Cuneo ed una al Ridotto del Teatro Regio). Ciascuna conferenza presenterà al pubblico storia, aneddoti e caratteristiche di un singolo programma musicale che gli intervenuti potranno poi ascoltare durante la prova d’orchestra che costituirà l’anteprima del concerto vero e proprio. Ognuna delle conferenze sarà tenuta da relatori come Gian Paolo Minardi, Giovanni Fontechiari, Gianluigi Mattietti, Giuseppe Martini, Ilaria Notari, Roberto Recchia, Alessandro Rigolli, Sebastiano Rolli, Franco Sgrignoli, Martino Traversa e a molte di esse interverranno gli stessi interpreti del concerto, nomi come Ton Koopman, Mario Brunello, Michele Pertusi e lo stesso Francesco Lanzillotta, direttore principale della Filarmonica Toscanini.

La prima lezione si terrà a Parma Lirica alle 18 di lunedì 19 ottobre, sarà dedicata alle musiche di Giuseppe Verdi e sarà tenuta da Sebastiano Rolli. Lo stesso Rolli dirigerà quei brani all’Auditorium Toscanini a partire dalle ore 10 del 21 ottobre. Si tratta di una briosa introduzione alla nuova iniziativa della Fondazione Toscanini.

Abbonamenti e Biglietti

L’accesso alle anteprime del concerto è possibile attraverso la sottoscrizione di un abbonamento del costo di 16 euro (un euro per ogni appuntamento). La cifra simbolica di 1 euro è il costo del singolo biglietto. Gli abbonamenti possono essere prenotati all’Ufficio Relazioni con il Pubblico della Fondazione Toscanini, situato all’Auditorium Paganini (0521-200145, oppure 0521-391322, biglietteria@fondazionetoscanini.it) e a disposizione anche per ulteriori informazioni. Il programma è sul sito www.fondazionetoscanini.it L’iniziativa è sostenuta da Dallara Automobili.

Editoriale/
01/10/2015