Guida all’ascolto: Skrjabin e Stravinskij

Letture ed ascolti in pillole per comprendere la poetica e l’arte di Skrjabin e Stravinskij per il concerto inaugurale di Nuove Atmosfere Stagione concertistica 2015-2016.  Stanislav Kochanovsky, direttore –  Mikhail Pletnev, pianoforte

Skrjabin – Concerto per piano in Fa diesis minore, op. 20 (Vladimir Ashkenazy/Maazel)

Stravinskij dirige Stravinskij : L’Oiseau de feu, Symphonie des Psaumes

Letture consigliate

Massimo Mila, Compagno Stravinskij
Renzo Restagno, Schönberg e Stravinsky. Storia di un’impossibile amicizia
Igor Stravinskij, Cronache della mia vita
Luigi Verdi, Kandinskij e Skrjabin. Realtà e Utopia nella Russia pre-rivoluzionaria
Roman Vlad, Skrjabin. Tra Cielo e Inferno

Citazioni d’autore

“Il preludio di Scriàbine è di colore cupo, violaceo, simile a una stoffa marezzata che si divincoli al vento della sera. Mi ricorda il velo funebre che candeggiava nel mio occhio perduto e che non mi lasciava vedere nello specchio se non la sommità pallida della fronte calva. Le ore passano. La musica è come il sogno del silenzio.”
Gabriele D’Annunzio (da “Notturno”)

“Se, come quasi sempre accade, la musica  sembra esprimere qualcosa, questa è soltanto un’illusione.”
Igor Stravinskji (da “Cronache della mia vita”)

Scarica e sfoglia il libretto di sala del concerto

Scarica il libretto di sala del concerto di Stanislav Kochanovsky e Mikhail Pletnev a Nuove Atmosfere.