Guida all’ascolto: Schumann e Brahms

SCHUMANN E BRAHMS A NUOVE ATMOSFERE La Filarmonica Arturo Toscanini li esegue  con il direttore Marcus Bosch e con la violinista Anna Tifu.

Il grande repertorio romantico è il protagonista dei prossimi concerti la Filarmonica Arturo Toscanini interpreterà l’Ouverture dall’opera Genoveva op.81 di Robert Schumann, il celeberrimo e impervio Concerto per violino e orchestra in re maggiore op.77 di Johannes Brahms e la Seconda Sinfonia in re maggiore, op.73, ancora di Schumann.
Si tratta di un programma che esplora le opere di due giganti della storia della musica. Robert Schumann, morto a soli 46 anni nel 1856, fu compositore e critico musicale di eguale e eccezionale valore. Genoveva, la sola opera che egli scrisse, andò in scena nel 1850 con tiepido successo e fu in seguito classificata come uno dei suoi risultati meno riusciti ma la sua Ouverture resta uno splendido preludio sinfonico che riassume i temi dell’opera. Di ben diversa fama lo splendido Concerto di Brahms, che di Schumann fu amico fraterno e si considerò sempre allievo: scritto per Joseph Joachim, uno dei massimi virtuosi del suo tempo, inizialmente accolto tiepidamente perché non incentrato solo sul virtuosismo violinistico (che pure è molto presente), ma sull’equilibrio tra solista e orchestra, quest’opera è oggi uno dei più eseguiti e popolari concerti della storia della musica. La conclusione sarà affidata alla Seconda Sinfonia op.73 di Robert Schumann, la più beethoveniana tra le quattro che compose e la sua temporanea vittoria artistica sui tormenti di un biennio (quello 1845-1846) che fu per il compositore segnato dall’aggravarsi dei suoi problemi mentali e di salute

Brahms Violin Concerto op.77 –  1935
New York Philharmonic , Arturo Toscanini Direttore, Jascha Heifetz violino

 

Approfondendo tra le pagine

  • Massimo Mila, Brahms e Wagner di ed. Einaudi
  • Piero Rattalino, Schumann: Robert & Clara, Zecchini Editore, Varese, 2002.
  • U. H. Peters: “Robert Schumann e i tredici giorni prima del manicomio” Editrice Spirali – Milano, 2009

 

Scarica e sfoglia il libretto di sala del concerto

Scarica il programma del concerto