Guida all’ascolto: Bahrami interpreta Bach

Bach ha un che di funambolico, in bilico tra lievità e dolore, trascendenza e leggiadria. Le emozioni sono sublimate in una purezza ideale. È perfetta dal punto di vista armonico e del contrappunto: voci diverse dialogano tra loro in modo centrato. Pare un edificio che dai piani bassi si sviluppa in altezza, fino a raggiungere vertici di luce. – Ramin Baharami su Repubblica.it

Playlist Johann Sebastian Bach

 

Letture consigliate

Glenn Gould L’ala del turbine intelligente Scritti sulla musica gli Adelphi (1993).