• Il Tristano e Isotta di Wagner

In occasione dei centocinquant’anni dalla prima dell’opera, il Teatro Comunale di Ferrara presenta un’importante coproduzione internazionale realizzata con l’Opera del Teatro di Stato di Norimberga..

Buy Ticket

Tristan und Isolde (Prova generale)

Prova generale aperta al pubblico
Teatro Comunale di Ferrara

11 gennaio 2016, 15:00

L’allestimento di Monique Wagemakers, già applaudito in Germania, mette in scena le passioni dei personaggi in un’ambientazione astratta che punta sul carattere simbolico dei suoi elementi e sulla forza lirica e poetica del dramma musicale.

DRAMMA MUSICALE IN TRE ATTI libretto di Richard Wagner
Musica di Richard Wagner

PERSONAGGI E INTERPRETI /
Tristan Vincent Wolsteiner
König Marke Alexey Birkus
Isolde Claudia Iten
Kurwenal Jochen Kupfer
Melot Hans Kittleman
Brangäne Roswitha Christina Müller
Un pastore / Voce di un giovane marinaio Martin Platz / Kwonsoo Jeon
Un timoniere Daniel Dropulja

Direttore Marcus Bosch
Regia Monique Wagemakers
Scene Dirk Becker
Costumi Gabriele Heimann
Drammaturgia Donja Westerbeck
Maestro del coro Stefano Colò

Orchestra Regionale dell’Emilia-Romagna
Coro della Fondazione Teatro Comunale di Modena

Progetto e allestimento dello Staatstheater Nürnberg
Ripresa della Fondazione Teatro Comunale di Modena in coproduzione con Fondazione Teatro Comunale di Ferrara

Prossimi spettacoli

18 gennaio - Stagione Lirica 2018-2019, Teatro Municipale di Piacenza

La Forza del Destino

Il nuovo anno porta l'Orchestra Regionale dell'Emilia-Romagna a Piacenza con La Forza del destino nel nuovo allestimento con la regia di Italo Nunziata realizzato grazie alla coproduzione tra Fondazione Teatri di Piacenza, Fondazione Teatro Comunale di Modena, Fondazione I Teatri di Reggio Emilia.

Leggi tutto
20 gennaio - Stagione Lirica 2018-2019, Teatro Municipale di Piacenza

La Forza del Destino

Il nuovo anno porta l'Orchestra Regionale dell'Emilia-Romagna a Piacenza con La Forza del destino nel nuovo allestimento con la regia di Italo Nunziata realizzato grazie alla coproduzione tra Fondazione Teatri di Piacenza, Fondazione Teatro Comunale di Modena, Fondazione I Teatri di Reggio Emilia.

Leggi tutto