• Toscanini sei un mito

  • Festival DELLA Filosofia 2017

  • Diffondi la musica

Arturo Toscanini, fra i direttori d’orchestra, entra di diritto in un ideale Pantheon assieme ad altre icone moderne (la Callas, Cassius Clay, la Monroe, Topolino, la Coca-Cola…) e ci obbliga subito a una riflessione: quale eredità ci resta di chi ha scritto un pezzo di storia della musica occidentale?

 

 

INFORMAZIONI

Toscanini sei un mito – Piazzale della Rosa

coproduzione HERA Comm

Piazzale della Rosa, Sassuolo

17 settembre 2017, 21:00

Come fa Toscanini, a centocinquant’anni dalla nascita e in una disciplina effimera per definizione come la musica, a svettare stabilmente tra i nomi più popolari della direzione d’orchestra di sempre? Certo, ci rimangono le testimonianze di chi lo ha conosciuto, le incisioni, le registrazioni delle prove da cui emerge una personalità vulcanica e non facile.

Ma forse tutto questo non basta. E allora noi Toscanini lo rimettiamo in scena: lo immaginiamo inviato di nuovo sulla Terra da un ipotetico Ministero dell’Armonia Celeste per risolvere, con la musica, i problemi che affliggono l’umanità. Ma lui è stanco, non ha voglia di riprendere in mano la bacchetta, vuole solo tornare sulla sua nuvoletta ad ascoltare i cori angelici, e comincia quindi un dialogo a base di parole e musica (e urla) con un giovane direttore e la sua orchestra. Si dimostrerà all’altezza del suo Mito?
Senza la presunzione di sostituirci all’esercito di studiosi, esegeti, analisti che hanno studiato e rivoltato come un guanto il Mito-Toscanini, il nostro concerto-spettacolo vuole soprattutto stimolare la curiosità degli ascoltatori verso una figura che, inevitabilmente, alle nuove generazioni potrebbe apparire distante e nebulosa. Se è vero che la fiamma degli altari dedicati a dei ed eroi va sempre tenuta viva, noi, con la consueta leggerezza, cerchiamo di dare a questo “Mito-non-mite” l’umanità e lo spessore che competono a un’autentica icona del nostro tempo.

ORCHESTRA REGIONALE DELL’EMILIA-ROMAGNA/
ALESSANDRO NIDI, direttore/
ROBERTO RECCHIA, attore e regista/

coproduzione HERA Comm
in collaborazione con Casa della Musica – Parma

Prossimi spettacoli

25 novembre - Nuove Atmosfere 2017-2018

Foster, Costea, Friede

Il direttore americano Lawrence Foster torna sul podio dell'Auditorium Paganini per dirigere la Filarmonica in programma musiche di Strauss, Korngold, Wagner. Soliste della serata la violinista Mihaela Costea e il soprano Stephanie Friede.

Leggi tutto
26 novembre - Concerti Aperitivo 2017/2018

Quartetto d’archi sgarabotto con clarinetto e corno

I due celebri capolavori cameristici di Wolfgang Amadeus Mozart, il Quintetto per corno e archi in Mi bemolle maggiore K.407 e il Quintetto per clarinetto e archi in La maggiore K. 581 eseguito dal Quartetto Sgarabotto composto da Valentina Violante (violino) Ilaria Negrotti (viola) Mario Mauro (violino/viola) e Pietro Nappi (violoncello) insieme a Ettore Contavalli (Corno) e Daniele Titti (clarinetto) per il secondo appuntamento dei Concerti Aperitivo. 

Leggi tutto