Luca Zingaretti, attore eccezionale dal talento indiscusso, noto al grande pubblico per aver interpretato “Il commissario Montalbano” ideato da Andrea Camilleri, si confronterà per la prima volta in scena con l’ Orchestra Regionale dell’Emilia-Romagna. Uno spettacolo – concerto  che vuole attraversare e fondere insieme le arti della musica, del teatro e del cinema.

Buy ticket

La vita é l’arte dell’incontro

25 settembre 2016, 21:00

UNICA DATA NAZIONALE

Orchestra Regionale dell’Emilia-Romagna

Luca Zingaretti 
Alessandro Nidi, direttore e arrangiatore
Marco Caronna, narratore  e regista

 

Luca Zingaretti
Dopo aver frequentato l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica a Roma, esordisce nei primi anni ottanta come attore di teatro con i registi Ronconi, Mattolini e Sequi. In seguito, a cavallo degli anni ottanta e novanta, arrivano i primi ruoli cinematografici, con Gli occhiali d’oro (1987) di Giuliano Montaldo, Il branco (1994) di Marco Risi, Castle Freak (1995) di Stuart Gordon, Vite strozzate (1996) di Ricky Tognazzi, Artemisia. Passione estrema (1997) di Agnès Merlet e Rewind (1998) di Sergio Gobbi.
Nel 1999 la carriera ha una svolta. Zingaretti interpreta per la prima volta Salvo Montalbano – il commissario di polizia brusco e intelligente ideato dallo scrittore Andrea Camilleri, protagonista dell’omonima serie televisiva –, ruolo che darà all’attore grande popolarità, sia in patria sia all’estero.

Prossimi spettacoli

18 gennaio - Stagione Lirica 2018-2019, Teatro Municipale di Piacenza

La Forza del Destino

Il nuovo anno porta l'Orchestra Regionale dell'Emilia-Romagna a Piacenza con La Forza del destino nel nuovo allestimento con la regia di Italo Nunziata realizzato grazie alla coproduzione tra Fondazione Teatri di Piacenza, Fondazione Teatro Comunale di Modena, Fondazione I Teatri di Reggio Emilia.

Leggi tutto
20 gennaio - Stagione Lirica 2018-2019, Teatro Municipale di Piacenza

La Forza del Destino

Il nuovo anno porta l'Orchestra Regionale dell'Emilia-Romagna a Piacenza con La Forza del destino nel nuovo allestimento con la regia di Italo Nunziata realizzato grazie alla coproduzione tra Fondazione Teatri di Piacenza, Fondazione Teatro Comunale di Modena, Fondazione I Teatri di Reggio Emilia.

Leggi tutto