• INTERPRETARE

  • IL JAZZ

Il repertorio proposto è tratto dai maggiori classici per big-band jazz

INFORMAZIONI

Interpretare il Jazz

Libreria la Feltrinelli
Via Farini 17, Parma
ore 18.00
Ingresso Libero

24 marzo 2016, 18:00

QUINTETTO DI SAXOFONI JAZZ
Conservatorio A. Boito di Parma
Pierluigi Alessandrini,direzione e sax contralto solista
Luca Crusco, 1° saxofono contralto
Giovanni Palandri,  2° saxofono contralto
Matteo Valentini, 1° saxofono tenore
Gaetano Lettieri,2° saxofono tenore
Stefano Ciprianisaxofono baritono

PROGRAMMA 

Night in Tunisia (Gillespie/Parker 1950),
Manteca (Gillespie 1950)
Mercy Mercy Mercy (versione della big band di Buddy Rich 1970)
Pantera rosa (Dal film 1965)
Pick Up the Pieces (Average White Band 1974 e Phil Collins big band 1985)
In the Mood (Glenn Miller 1940)
Cute (Count Basie 1950)
Take the “A” train (Duke Ellington 1945)
Birdland (Weather Report, versione per big band)
Ebony Jam (Tower of Power 1974)
Eleanor Rigby (Beatles)
Cinema Paradiso (Morricone)
Que rico el mambo (Perez Prado 1952)

Prossimi spettacoli

22 aprile - Concerti Aperitivo 2017/2018

Trio d’archi con flauto e arpa

Un affascinante confronto tra le raffinate suggestioni  del più geniale reinterprete del tango della seconda metà del XX secolo, Astor Piazzolla, e le particolari contaminazioni musicali delle composizioni di Jean Cras 

Leggi tutto
03 maggio - Educational 2017-2018

Tu chiamale se vuoi emozioni

Emozioni e Musica. Entra l’orchestra, inizia ad accordare: il “la” si fa sempre più scuro, le note cominciano ad inseguirsi, a plasmarsi l’una con l’altra. Il suono diventa sempre più forte, misterioso e cupo. Così comincia il concerto, alla ricerca dei segreti della musica che suggestiona, terrorizza o commuove. Esisteranno dei trucchi? delle tecniche stabilite?

Leggi tutto