• ALLO SPECCHIO

Un trio d’eccezione composto da  Mihaela Costea (violino), Carla They (Arpa) e Antonio Mercurio (contrabbasso) per una serata tra opere d’arte e musica. 

BUY TICKET

Danze dal mondo

Ingresso posto unico: € 5,00
La biglietteria aprirà dalle ore 20.00 presso l’ingresso dell’Abbazia Valserena

Prenotazioni:
biglietteria@fondazionetoscanini.it / 0521200145

21 luglio 2016, 21:00

MIHAELA COSTEA, violino
CARLA THEY, arpa
ANTONIO MERCURIO, contrabbasso

PROGRAMMA/

C. W. GLUCK da Orfeo: Danza degli spiriti beati
M. UCCELLINI:Aria sopra la bergamasca
O. CAROLAN:Planxty Irwin-Jig-Carolan concerto
C. SAINT-SAEN, Il cigno
N. RIMSKJI KORSAKOFF, Canzone
A. PIAZZOLLA, Libertango
J. IBERT,  Entr’act
I. ALBENIZ, Rumores de la caleta
F. LEHAR,  Tace il labbro
G. GERSHWIN, Summertime

 

Due archi, il più acuto e il più basso, insieme all’arpa in un mondo di danze: per far capire quanto l’arte tersicorea a partire  dal ‘500 di Uccellini, impregni la musica nelle situazioni più diversificate, e in questo caso  prima fra tutte la struggente situazione descritta con i suoni della Danza degli spiriti beati di Gluck: l’atmosfera eterea dei Campi Elisi e l’angoscia di Orfeo legata alla perdita della sua Euridice  Ha più di 250 anni, ma respira come un brano di fattura tardo romantica, simile a quella del Cigno di Saint Saens. Di sentimenti parlano queste musiche che rievocano altri paradisi perduti: l’Austria di fine secolo, legata al valzer Tace il labbro, la Spagna di Albeniz e del francese Ibert, la Russia di Rimsky-Korsakov e l’Argentina nei tanghi di Piazzolla. La passioni affiorano senza pudore dalla musica ‘ballabile’: ad essa il compito di cogliere attimi di fuoco o gli umori malinconici carichi di languore. Succede in Summertime o  nella Malagueña Rumores de la Caleta, un canto fiorito, ma rivestito da un irresistibile flamenco.

Prossimi spettacoli

19 ottobre - Festival Verdi 2018

Roberto Abbado e la Filarmonica Arturo Toscanini

Il concerto della Filarmonica Arturo Toscanini per il Festival Verdi 2018. Pagine di Giuseppe Verdi, Gioachino Rossini, Giacomo Meyerbeer e Gaetano Donizetti nel ricco programma diretto da Roberto Abbado con la Filarmonica Arturo Toscanini e il Coro del Teatro Regio di Parma. 

Leggi tutto
21 ottobre - Festival Verdi 2018

ATTILA

Riccardo Zanellato, Maria José Siri, Vladimir Stoyanov per la profonda analisi interpretativa di Andrea de Rosa, con scene di Aurelio Colombo e la direzione di Gianluigi Gelmetti.

Leggi tutto