• ALPESH CHAUHAN

  • PABLO FERRANDEZ

Alpesh Chauhan, direttore principale della Filarmonica Toscanini inaugura la tredicesima edizione di Nuove Atmosfere con il violoncellista Pablo Ferrandez.

BUY TICKET

Alpesh Chauhan e Pablo Ferrandez

Rinnovo abbonamenti dal 1 al 29 settembre 2018
Nuovi abbonamenti dal 6 al 19 ottobre 2018
Biglietti dal 20 ottobre 2018

09 novembre 2018, 20.30
10 novembre 2018, 20:30

Venerdì 9 novembre 2018 ore 20.30 – Turno Verde
Sabato 10 novembre 2018 ore 20.30 – Turno Rosso

ALPESH CHAUHAN / Direttore
PABLO FERRANDEZ / Violoncello
FILARMONICA ARTURO TOSCANINI

PROGRAMMA /
Aaron Copland
Fanfare for a common man
Antonín Dvořák
Concerto per violoncello in si minore op. 104 B.191
Pëtr Il’ič Čajkovskij
Sinfonia n. 6 in si minore op. 74 “Patetica”

ALPESH CHAUHAN ricopre la carica di direttore principale della Filarmonica Arturo Toscanini dall’autunno 2017. Il giovane direttore inglese ha velocemente raggiunto un vasto riconoscimento internazionale; tra i suoi maggiori successi in questi anni spiccano i due concerti ai BBC Proms, la produzione operistica di Turandot al Teatro Lirico di Cagliari, il debutto in Germania con la Düsseldorfer Symphoniker Orchestra e un concerto all’interno della stagione principale del Barbican Centre con la London Symphony Orchestra. Dal 2014 al 2016 è stato Assistant Conductor della
City of Birmingham Symphony Orchestra. Dopo il grande successo della prima stagione come direttore principale della Filarmonica Toscanini, che ha visto protagonista il ciclo completo delle sinfonie di Brahms, il giovane direttore inglese progetta di mantenere anche quest’anno al centro della scena la grande tradizione sinfonica eseguendo le prime Sinfonie di Beethoven e Mendelssohn, la Sinfonia n. 7 di Bruckner, la Sinfonia n. 6 “Patetica” di Čajkovskij. Scopri di più

Alpesh Chauhan ©foto di Patrick Allen
Pablo Ferrandez ©foto di Kirill Bashkirov

Prossimi spettacoli

27 settembre - Festival Verdi 2018

MACBETH

Nel nuovo allestimento di Daniele Abbado, la prima versione verdiana nell'edizione critica di David Lawton interpretata, tra gli altri, da Luca Salsi, Michele Pertusi, Anna Pirozzi diretti da Philippe Auguin.

Leggi tutto
30 settembre - Festival Verdi 2018

ATTILA

Riccardo Zanellato, Maria José Siri, Vladimir Stoyanov per la profonda analisi interpretativa di Andrea de Rosa, con scene di Aurelio Colombo e la direzione di Gianluigi Gelmetti.

Leggi tutto