• Diffondi la musica

La Filarmonica Toscanini esegue brani di Ellington, Bernstein, Gershwin diretta da John Axelrod. Protagonisti della spumeggiante serata all’Auditorium Daniele Titti al clarinetto e Maurizio Baglini al pianoforte. 

BUY TICKET

Axelrod, Baglini, Titti

15 febbraio 2018, 20.30
16 febbraio 2018, 20.30

PROGRAMMA/ 

Duke Ellington
Harlem
Leonard Bernstein
West Side Story: Symphonic Dances
Prelude, Fugue and Riffs
On the Town: Three Dance Episodes
George Gershwin
Rhapsody in blue

JOHN AXELROD, Direttore/ Attuale Direttore Principale e Direttore Artistico della Real Orquesta Sinfónica de Sevilla (ROSS) e Direttore Principale Ospite dell’Orchestra Sinfonica di Milano “Verdi”, ha ricoperto i ruoli di Direttore Principale della Luzerner Sinfonie Orchester, Direttore Musicale del Teatro di Lucerna e Direttore Musicale dell’Orchestre National des Pays de la Loire (ONPL). Sin dal 2001, ha diretto oltre 160 orchestre internazionali, 30 titoli d’opera e 50 prime assolute. La sua attività operistica comprende nuove produzioni del Candide di Bernstein al Théâtre du Châtelet, al Teatro alla Scala e al Maggio Musicale Fiorentino, Flight di Jonathan Dove a Lipsia, Tristan und Isolde ad Angers/Nantes, Evgenij Onegin al Teatro San Carlo di Napoli, il trittico Erwartung, La Dame de Monte Carlo e La Mort de Cléopâtre per il Festival di Spoleto, la nuova produzione di Aufstieg und Fall der Stadt Mahagonny di Weill all’Opera di Roma, la prima assoluta de Lo specchio magico di Fabio Vacchi per il Maggio Musicale Fiorentino e la nuova produzione di Mirandolina di Martinu per La Fenice di Venezia. Appassionato sostenitore delle nuove generazioni di musicisti, collabora con diverse orchestre giovanili professionali, andando in tournée con la Schleswig Holstein Festival Orchestra al Festival di Salisburgo, l’Orchestra Giovanile Italiana in Italia, l’Accademia della Scala a Muscat, la Nord Deutsche Junge Philharmonie in Germania, la Sinfonia Iuventus in Polonia e la Wiener Jeunesse Orchester in Austria.
Incide regolarmente sia il repertorio di tradizione che quello contemporaneo per etichette quali Sony Classical, Warner Classics e Universal. Laureato alla Harvard University nel 1988 e formatosi con Leonard Bernstein nel 1982, ha studiato al Conservatorio di San Pietroburgo con Ilya Musin nel 1996. Scopri di più John Axelrod

MAURIZIO BAGLINI, Pianoforte/ È tra i musicisti più brillanti sulla scena internazionale. Vincitore a 24 anni del “World Music Piano Master” di Montecarlo, ha al suo attivo un’intensa carriera solistica in sedi quali l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, il Teatro alla Scala di Milano, la Salle Gaveau di Parigi e il Kennedy Center di Washington. Ricca la produzione discografica in esclusiva per Decca/Universal, che comprende i capolavori per pianoforte di Liszt, Brahms, Schubert, Schumann, Domenico Scarlatti e Mussorgsky. Nel 2016 ha dato inizio alla registrazione dell’integrale pianistica di Schumann. Suona stabilmente con la violoncellista Silvia Chiesa: il duo incide per Decca che nel 2016 ha pubblicato il loro nuovo cd con l’integrale per violoncello e pianoforte di Rachmaninov. Fondatore e direttore artistico di Amiata Piano Festival, è consulente artistico per la danza e la musica del Teatro “Verdi” di Pordenone e Ambasciatore culturale della Regione Friuli Venezia Giulia. Tiene masterclass a Fondi (LT) e per l’Accademia Stauffer di Cremona. Suona un grancoda Fazioli. Scopri di più su Maurizio Baglini.

DANIELE TITTI, Clarinetto/ Primo clarinetto della Filarmonica Toscanini e dell’Orchestra Regionale dell’Emilia Romagna dal 2008, si è diplomato presso il Conservatorio “Rossini” di Pesaro, perfezionandosi successivamente con Alessandro Carbonare (del quale è stato assistente ai Corsi di Perfezionamento di Riva del Garda), Fabrizio Meloni, François Benda e Giovanni Picciati con il quale ha conseguito il Diploma Accademico di II livello con il massimo dei voti e la lode presso l’Istituto musicale pareggiato “Merulo” di Castelnovo ne’ Monti. Ha ottenuto inoltre il Diploma Master presso l’Accademia Internazionale di Imola nel corso di musica da camera di Pier Narciso Masi. Ha collaborato con prestigiose orchestre, tra le quali: l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di S. Cecilia di Roma, Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai di Torino, Teatro alla Scala, del Comunale di Bologna, S. Carlo di Napoli e Carlo Felice di Genova; e con alcuni tra i direttori più illustri; tra essi ricordiamo: Lorin Maazel, Georges Prêtre, Rafael Frühbeck de Burgos, Eliahu Inbal, Daniel Oren, Gustav Kuhn, Charles Dutoit, Yuri Temirkanov, James Conlon, Daniele Gatti, Antonio Pappano, Roberto Abbado, Kazushi Ono. Ha tenuto concerti nelle principali sale d’Europa, America, Asia; è stato premiato in numerosi concorsi nazionali ed internazionali, sia come solista che in formazioni cameristiche. Ha effettuato incisioni discografiche, trasmissioni radiofoniche e televisive ed ha al suo attivo numerose prime esecuzioni assolute. Attivo anche come docente, viene spesso invitato a tenere corsi di perfezionamento nei Conservatori e Licei musicali Italiani. È artista ufficiale “H. Selmer Paris”.

 

 

Prossimi spettacoli

27 febbraio - Stagione Lirica Teatro Valli Reggio Emilia 2017/2018

Il Trittico

Il Tabarro/Suor Angelica/Gianni Schicchi celebra il centenario dalla prima rappresentazione, avvenuta il 14 dicembre 1918 al Metropolitan di New York. Le tre opere in un atto di Giacomo Puccini, su libretti di Giuseppe Adami (Tabarro) e Giovacchino Forzano (Suor Angelica e Gianni Schicchi), saranno in scena il 25 e 27 febbraio con un cast nel quale spiccano i nomi di cantanti di alto livello quali Ambrogio Maestri, il soprano Anna Pirozzi e Annamaria Chiuri. L'Orchestra Regionale dell'Emilia Romagna e il Coro del Teatro Comunale di Modena saranno diretti dalla bacchetta di Aldo Sisillo, mentre la già collaudata regia è firmata da Cristina Pezzoli.

Leggi tutto
01 marzo - Educational 2017-2018

Knock out – concerto per Jack London

Concerto per Jack London, un melodramma Jazz d'amore e pugilato.  La musica incontra il teatro con un progetto inedito con Fabrizio Bosso alla tromba, Silvio Castiglioni voce, Luciano Biondini alla fisarmonica e l’Orchestra Regionale dell’Emilia Romagna diretta dal maestro Roberto Molinelli.

Leggi tutto