• ALL'OPERA

Quando è di scena un gruppo d’ottoni è possibile fagocitare in poco tempo la storia musicale trasformando i singoli momenti in immagini istantanee, procedendo ad un ritmo vorticoso. E’…. ‘All’opera’ a 360 gradi

BUY TICKET

All’Opera

Ingresso posto unico: € 5,00
La biglietteria aprirà dalle ore 20.00 presso l’ingresso dell’Abbazia Valserena

Prenotazioni:
biglietteria@fondazionetoscanini.it / 0521200145

07 giugno 2016, 21:00

MATTEO SASSI, tromba
ALESSIO BARBERIO, tuba
RICCARDO GATTI, trombone
BENEDETTO DALL’AGLIO, corno
MARCO VESCOVI, tromba

PROGRAMMA:

J.J Mouret, Rondeau
W.A. Mozart, Ave verum corpus
G. Verdi, Il Trovatore
G. Bizet, Carmen
G. Puccini, Nessun dorma
N. Rota, La Dolce Vita
G. Gerswhin, Selection da Porgy and Bess

Quando è di scena un gruppo d’ottoni è possibile fagocitare in poco tempo la storia musicale trasformando i singoli momenti in immagini istantanee, procedendo ad un ritmo vorticoso. Succede che i contenuti vengono esaltati, perché condensati, e all’ascolto ci si diverte come si divertono i singoli musicisti di cui si può ammirare l’abilità di esaltare la sconvolgente bellezza melodica del mozartiano Ave verum, il sapore nostrano del sound verdiano, gli sfumati colori pucciniani, ma anche i ritmi complessi, eppure così accattivanti della coppia Gershwin-Bernstein. Chi interpreta realizza anche le trascrizioni e gli adattamenti, sfruttando al massimo le possibilità degli strumenti. E’…. ‘All’opera’ a 360 gradi.. Il concerto viene confezionato tutto da questi musicisti per regalare deliziosi momenti di svago, appassionanti e non poco coinvolgenti.

Prossimi spettacoli

27 settembre - Festival Verdi 2018

MACBETH

Nel nuovo allestimento di Daniele Abbado, la prima versione verdiana nell'edizione critica di David Lawton interpretata, tra gli altri, da Luca Salsi, Michele Pertusi, Anna Pirozzi diretti da Philippe Auguin.

Leggi tutto
30 settembre - Festival Verdi 2018

ATTILA

Riccardo Zanellato, Maria José Siri, Vladimir Stoyanov per la profonda analisi interpretativa di Andrea de Rosa, con scene di Aurelio Colombo e la direzione di Gianluigi Gelmetti.

Leggi tutto